Codex Seraphinianus - Rizzoli

Codex Seraphinianus - Rizzoli

€ 100,00Prezzo

Giro giro Codex, casca il-mondo-delle-forme-statiche-e-conosciute.

 

«Avevo ventisette anni e stavo disegnando con matite colorate alcuni corpi umani ibridati con protesi a forma di pinza, ruota di bici e penna stilo, come se fossi a scuola di nudo-cyborg in un'Accademia di Belle Arti Spaziali.

[...]

Che tipo di didascalie potevo inserire e soprattutto in che lingua? Vi ricordate quando da piccoli sfogliavamo i libri illustrati e, fingendo di saper leggere, fantasticavamo sulle loro figure, davanti ai più grandi?

Chissà, pensai, forse una scrittura indecifrabile e aliena ci avrebbe reso liberi di rivivere quelle vaghe sensazioni infantili. Cercare questo nuovo alfabeto mi sembrò allora la cosa più urgente da fare. Anzi dovevo inventarne uno che fosse gradito alla mia mano.»

 

Tra il 1976 e il 1978 l'architetto e designer Luigi Serafini realizza l'enciclopedia illustrata di un mondo immaginario, inventariato in tutti i suoi aspetti, dalla zoologia all'architettura, e descritto in una lingua inventata (forse, come ha dichiarato l'autore, sotto dettatura di un gatto alieno).

 

Dentro l'universo fantastico del Codex Seraphinianus tutto è in mutamento, per questo è stato definito "un tentativo di catalogazione del mondo incoerente delle forme intermedie".