Cosma & Mito (vol. 2): L'assedio dei pruppi - Coconino Press

Cosma & Mito (vol. 2): L'assedio dei pruppi - Coconino Press

€ 18,00Prezzo

di Nicola Zurlo e Vincenzo Filosa

pubblicato: 2022

136 pagine

isbn: 9788876185380

lingua: italiano

 

Torna con il secondo capitolo la coloratissima saga fantasy d’avventura e azione vincitrice del Premio Coco per la Miglior serie italiana al festival Etna Comics. Uno “spaghetti manga” per lettori di ogni età. 

Cosma, giovane madre guerriera, e suo figlio Mito, ragazzino conteso tra il clan dei Lupi e quello dei Polpi. Una favola che si svolge in una Calabria contemporanea e al tempo stesso arcaica e oscura, dove il folklore locale si intreccia con elementi tipici del fumetto giapponese.

Cosma e il figlio Mito sono sfuggiti al clan dei Lupiminari, i licantropi che vivono sui monti della Sila, e la loro fama di acchiappa-mostri si è diffusa ovunque. Le richieste di aiuto della popolazione inerme arrivano dagli angoli più remoti della Calabria. In ogni anfratto in cui si annida una presenza demoniaca si abbatte la katana di Cosma e arriva lo scudo tentacolo di Mito. Ma quando il Re dei Pruppi (il clan dei Polpi) reclama la consegna del ragazzo, i cittadini di Crotone dovranno scegliere da che parte stare. Andare incontro a una distruzione certa della città, oppure schierarsi a fianco di Cosma e Mito e iniziare la battaglia.

Il secondo volume di Cosma & Mito è un altro viaggio denso di avventure in una Calabria surreale, arcaica e insieme contemporanea, popolata di mostri e creature grottesche come le “Sore Zinnuse” che attingono all’immaginario del folklore locale così come al mondo delle fiabe e delle leggende giapponesi. Un’epopea coloratissima e pop che si svilupperà nell’arco di quattro volumi.

 

« Cosma & Mito è un fantasy young adult che guarda al dinamismo e all’intelligenza delle migliori serie animate americane e nipponiche innestandole su un tessuto del tutto inedito, quello del profondo Sud dell’Italia, declinato in duplice chiave: culturale e di puro entertainment… Una storia avvincente che genera un eccitante connubio tra popolarità mainstream, estetica manga e fervore underground. » (Motivazioni del Premio Giuseppe Coco 2019)