Dàme n.01

Dàme n.01

€ 20,00Prezzo

pubblicato: 2021

180 pagine

lingua: inglese e italiano

 

Dàme è una rivista indipendente cartacea, fondata da Sara Augugliaro, che tratta del corpo delle donne da diversi punti di vista: esperienze personali di donne, progetti artistici e fotografici, e collezioni di moda. La sua peculiarità sta nel fatto che ogni numero si concentra su una specifica parte del corpo. Nella Issue 01 si parla della pancia, che non è altro cheil punto di partenza per approfondire tematiche più generali e complesse. I temi chiave sono la normalizzazione ed accettazione del proprio corpo, il cambiamentoe la trasformazione delle forme e la prevenzione alla discriminazione, ma anche i confini di genere, la sessualità, l’inclusione, ed il ruolo che giocano moda e cultura nella percezionedi sé e degli altri. L’obiettivo è quello di rappresentare un cambiamento attraverso l’editoria indipendente, per lottare verso una giustizia sociale in cui le diversità fisiche, di genere e provenienza non siano sostenute come tali, ma tutelate perché qualità essenziali per arrivare ad una piena inclusione.

 

Dàme Issue 01 si concentra sulla pancia, simbolo di accoglienza, metafora ancestrale e profonda di fertilità, ma è anche il luogo del sentire dove le emozioni trasmettono al corpo i propri messaggi. La pancia è il confine di un dibattito senza fine su canoni estetici spesso irreali, imposti da decenni di campagne pubblicitarie vuote.

Questa parte del corpo è stata scelta per la issue inaugurale per due motivi: negli anni ci sono stati studi che ricostruivano i significati sociali e culturali legati a parti del corpo come il seno femminile e la vagina, ma finora nessuno si è concentrato sulla pancia perché non è mai stata presente nell’immaginario collettivo, se non come utero. Perciò, si è voluto esplorare questa parte del corpo altrettanto densa di rimandi. Inoltre, una ricerca originale condotta dal team di Dàme ha dimostrato che l’89% degli intervistati si vergogna della propria pancia – è “la parte del corpo che più odiano”. Gli intervistati hanno anche espresso il desiderio di entrare in contatto con media più autentici, che mostrano donne vere e diverse, e trattano di argomenti tabù. 

 

Tra le pagine di Dàme Issue 01, non solo viene mostrata la diversità delle nostre pance, da addominali a pance grasse e gravide, ma vengono affrontate tematiche annesse ad essa come il ciclo mestruale e l’identità di genere, la sessualità, l’età e la grassofobia. 

Da approfondimenti ed interviste a donne comuni, designers ad artisti, che riflettono su tematiche importanti a fotografie artistiche e suggestive ma soprattutto vere, questo numero di Dàme cerca quindi di scoprire storie, simbologie e stereotipi legati alla pancia e sensibilizzare i lettori sulla visione della donna e le sue forme.

La pubblicazione include inoltre i contributi di Jennifer Guerra, autrice del Capitale Amoroso, Chiara Meloni, attivista, illustratrice e fondatrice di Belle di Faccia, Veronica Yoko Plebani, atleta paralimpica, Norma Rossetti, CEO di MySecretCase, e molti altri.