panciera silvana

beghine. una storia di donne per la libe

Esaurito

17,00 

Esaurito

COD: 9788860994523 Categoria:

Descrizione

In una nuova edizione rivista e ampliata, il libro presenta il mondo delle beghine e la loro spiritualità di cui sono state grandissime testimoni donne come Marguerite Porete e Julian di Norwich. Per il suo carattere d’indipendenza verso l’autorità maschile potrebbe essere considerato l’avamposto del movimento femminista. Conosciuto da pochi, ignorato dai più, a volte persino deriso, la grande ricchezza spirituale scaturita dal movimento beghinale ha nutrito i trattati teologici di nomi celebri, come Meister Eckhart o l’ammirabile Ruysbroeck. Esso è stato anche un movimento europeo: nel XIII secolo, periodo del suo apogeo, le beghine vivevano non solo in Belgio e in Olanda, ma anche in Germania, Francia, Svizzera, Italia, Ungheria, Polonia, Inghilterra… Oggi, è soprattutto in Belgio che troviamo tracce della loro storia e nel 1998 l’Unesco ha riconosciuto 13 “béguinages” del Belgio come patrimonio mondiale dell’umanità. Prefazione di Marco Vannini.

Informazioni aggiuntive

Titolo

beghine. una storia di donne per la libe

Autore

panciera silvana

Editore/Marca

Gabrielli Editori

ISBN

9788860994523

Anno di pubblicazione

2022

Torna allo shop