LO STATO DEL MARE

18,00 

Disponibile

COD: 9788831912068 Categoria:

Descrizione

Un memoir brutalmente onesto che fa luce su ciò che accade quando il desiderio femminile entra in conflitto con una cultura della mascolinità in crisi. Libera da una relazione tossica e sulla trentina, Tabitha Lasley ha lasciato il lavoro in una rivista londinese e investito i suoi risparmi in un contratto d’affitto di sei mesi ad Aberdeen, in Scozia. Aveva deciso di portare a termine l’idea a lungo rinviata di un libro sulle piattaforme petrolifere e gli uomini che ci lavorano: “Volevo vedere come sono gli uomini quando non hanno donne intorno”. Tabitha viene inghiottita dal mondo della manovalanza dell’industria petrolifera, una vivida sottocultura piena di risse, duro lavoro, competizione e amicizie di straordinaria profondità. Più resta, più scopre che la sua presenza ha un effetto destabilizzante sugli uomini…e su se stessa. “Lo stato del mare” è il ritratto di un’industria in declino: “offshore” è uno stile di vita per generazioni di uomini, ma anche una potente metafora per quegli aspetti della vita che cerchiamo di ignorare come la classe, la mascolinità, i compromessi indotti dal desiderio e le terribili insidie di una via in salita che potrebbe portarci alla sicurezza.

Informazioni aggiuntive

Peso0,00 kg
Titolo

LO STATO DEL MARE

Editore/Marca

NR

ISBN

9788831912068

Torna allo shop