Francesco Faccin

Zattere. Allegorie di progetto

Esaurito

27,00 

Descrizione

Questo libro e questo progetto sono un omaggio alla zattera (da intendere qui come categoria astratta e non solo in senso letterale), che è allegoria di un viaggio che ci accomuna e metafora della nostra natura intrepida che spesso tendiamo a dimenticare. Francesco Faccin. La zattera è un oggetto immaginifico, indispensabile, che nella storia dell’uomo ha rappresentato in varie forme la capacità di adattamento, l’attaccamento alla vita o il desiderio di andare altrove. Facendo della zattera un’allegoria della capacità di progettare, Francesco Faccin raccoglie in questo libro dieci storie emblematiche e di ispirazione, che ci ricordano l’importanza dell’intuizione e della capacità di rompere le regole quando necessario. Il viaggio attraverso l’Oceano Pacifico di Thor Heyerdahl nel 1947, le balsas costruite dai cubani per sfuggire al regime di Fidel Castro, le imbarcazioni dei pescatori in Camerun composte interamente di bottiglie di plastica, la mongolfiera con cui un muratore e un meccanico nel 1979 attraversarono il confine della Germania Est. Dieci diverse storie per ricordarci che progettare è una necessità primigenia dell’uomo e quindi un atto che va coltivato come antidoto all’alienazione: “Progettare per non essere progettati” come insegna Enzo Mari. Zattere fa parte della Collana Visual Essay, una raccolta di libri per chi cerca nuovi spunti visivi per guardare la realtà.

Informazioni aggiuntive

Peso0,05 kg
Titolo

Zattere. Allegorie di progetto

Autore

Francesco Faccin

Editore/Marca

Corraini

ISBN

9791254931042

Anno di pubblicazione

2024

Torna allo shop