Aa.Vv

Vuoto n. 5 piazze: fenomenologie dell’inatteso

Esaurito

15,00 

Esaurito

COD: 9788894576948 Categoria: Tag:

Descrizione

Come parlare di piazza, oggi, senza cadere in ambigui nostalgismi? Occorre divincolarsi dalle molte sirene che in un venefico coro ne cantano le virtù: l’apologia della piazza metafisica dechirichiana, vuota e assolata in attesa di parate o fucilazioni, l’esaltazione della sincera e innocente vita di paese, l’idealizzazione della comunità originaria, unita e fraterna, le fantasie sullo spazio comune del mediterraneo antico — il foro, l’agorà — la celebrazione del glorioso medioevo italico, la magnificazione delle feste e delle processioni cattoliche…
VUOTO 5 // PIAZZE. FENOMENOLOGIE DELL’INATTESO è il catalogo della mostra tenuta a Firenze nell’estate 2022, con la quale ci siamo dati l’obiettivo di dare conto del punto di vista soggettivo di Orizzontale su un tema a noi molto caro. 40 piazze, progettate e realizzate nel XXI secolo, selezionate senza pretesa né di dare conto del variegato panorama relativo alla progettazione di spazi aperti urbani contemporanei, né di concentrare l’attenzione su un particolare tipo di approccio. Tutti gli esempi scelti, per una serie svariata e disomogenea di ragioni, hanno un significato speciale per i curatori.

Informazioni aggiuntive

Peso0,00 kg
Titolo

Vuoto n. 5 piazze: fenomenologie dell’inatteso

Autore

Aa.Vv

Editore/Marca

Orizzontale

ISBN

9788894576948

Anno di pubblicazione

2022

Torna allo shop